IL RE

VITO

KURT 

    GODEL  

SERRAO G.A.

MOLE'

clicca quì per chattare Le chiese di Polia Polia tra storia e leggenda . Polia nuova. Figure illustri di Polia e del circondario immagini di Polia Laudato ingentia rura , colito parva . Cantami o Diva del pelide Achille l'ira funesta....Le voci  di Polia  nel mondo Per non dimenticare usanze e tradizioni religiose e non La lingua e la sua origine novità a Polia ...  Piatti tipici di Polia e della Calabria e mail, comunicazioni , indirizzi utili
novità a Polia ...

SITO SU VIRGILIO

GRATIS SMS
SSITO SU YAHOO
SITO SU LYCOS.IT

 

 

 

 

 

                                                    

ABBIAMO RICEVUTO E VOLENTIERI PUBBLICHIAMO

 

BUONA PASQUA! (HAPPY EASTER) a tutti i cittadini di Polia.



                                            Giovanni Salatino
                                             fu Antonio e Caterina Malta
                                                   USA

Ciao sono Doriana una ragazza di Roma.
Passo quasi tutte le estati a Polia,vi ringrazio di aver creato questo sito
così ogni volta che avrò nostalgia di quei fantastici luoghi potrò vederli
quando voglio.A presto!


Sono contento di vedere che in questo paese, che ormai purtroppo è in decadenza,  ci sia ancora qualcuno volenteroso di mostrarlo e di amarlo. I più sentiti complimenti da un discendente di questa meravigliosa terra.
 
 
                                                                                   C. M .

 

LETTERE

 

Finalmente qualcuno che parla di Polia ! Voglio ringraziare  Lei ( e mio nipote che l' ha scoperto), autore di questo sito , perche' mi   offre  la possibilità di vedere Polia anche lontano da Polia ; e  di far vedere Polia a nipoti , familiari ed amici . Gli anni passano , ma la nostalgia rimane   forte come il ricordo dei luoghi  della giovinezza . Noi , che viviamo lontani, ci sentiamo legati , anzi vincolati al paese più di di chi il paese lo vive 'per intero tutto l'anno.    Eppure anno dopo anno  ogni volta che torno vedo il paese sempre più regredire lo vedo  svuotarsi .Sono tornato ai primi di novembre per visitare i miei cari defunti ed ho trovato un paese sempre bello ma sempre più desolato. Non dico negli anni della mia fanciullezza,  ma anche 15/20 anni fa le case erano ancora quasi tutte abitate ; in ogni casa trovavi qualcuno , sempre più vecchi e sempre meno giovani ; ma qualcuno ancora c'era.Sentivi il calore della gente , la presenza di un vicino con cui condividere il freddo o un caldo bicchiere di vino.Sentivi e vedevi la gente , alle prime luci dell'alba , avviarsi al quotidiano lavoro nei campi o nelle città vicine . Oggi , invece avverti , quando cala la sera , la solitudine e talvolta la paura .Si torna sempre volentieri a Polia , ma nel tornare vorremmo vedere una Polia che finalmente possa invertire questa rotta distruttiva per ritrovare una nuova " rigogliosa giovinezza ".

Le rinnovo i miei ringraziamenti per avermi dato l'opportunita' di sentirmi più vicino ai miei ricordi ed al mio passato ; mi riprometto di riscriverle  e , se permette , di darle ache qualche suggerimento .

F .   T

Vorrei ringraziare l'Amministrazione Comunale di Polia, per aver permesso a tanti figli di Polia di poter rivere tramite internet i momenti belli trascorsi nella propria terra, far conoscere questo piccolo paese pieno di storia e di tradizioni.
Grazie "Polia" sei e sarai sempe nel mio cuore.
Maria G.